GALLINELLA DI MARE CON FAVE DI CACAO

Ingredienti:

Una Gallinella di Mare da circa 400gr

Semi di Zucca e Girasole

Fave di Cacao

5 Melanzane mini

1 Pannocchia di Mais fresca

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

Aglio

Finocchietto selvatico

 

Procedimento:

Lavate e tagliate a metà per il lungo le melanzane mini, mettetele a cuocere in una padella con un filo d’olio extravergine, sale, pepe, uno spicchio d’aglio e del finocchietto selvatico. Lavate, asciugate e mettete a grigliare la pannocchia. Pulite, lavate e cuocete a vapore la Gallinella di mare, una volta cotta spellate e spinate i filetti, metteteli in un piatto accompagnati dalla pannocchia di mais, le melanzane e condite con sale e pepe. Aggiungete sul pesce i semi di zucca, i semi di girasole, le fave di cacao sbriciolate, un filo d’olio extravergine. Non vi resta che servire.

 

Consigli:

Vanno usate le fave di cacao, non sostituitele con cioccolato di qualsiasi genere o cacao in polvere, non è la stessa cosa!

TORTINE ALLE FRAGOLE

Ingredienti:

250 gr di Biscotti secchi

100 gr di Burro

500 ml di Panna Fresca

50 gr di Zucchero a Velo

Un cestino di Fragole

 

Procedimento:

Con un mattarello schiacciate i biscotti, mette i biscotti sfarinati in una ciotola, versateci il burro fuso e impastate bene. Ricavate 6 dischetti non più alti di 5 millimetri e metteteli a raffreddare in frigo, nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo. Posizionate i dischetti su di un vassoio copriteli con panna montata aggiungete le fragole e decorate a piacere con menta, granella e scaglie di cioccolato fondente.

SCAMPI ALLA VODKA

Ingredienti:

500 gr di Scampi

100 gr di Pomodori Ciliegini

Un Bicchierino di Vodka

Sale

Erba Cipollina

Pepe o Peperoncino

Olio extravergine d’oliva

 

Procedimento:

Pulite e lavate gli scampi, lavate e tagliate in quattro i pomodorini. Mettete sul fuoco a fiamma medio alta una padella con un filo d’olio extravergine, quando è ben calda metteteci gli scampi sfumate con la vodka aggiungete i pomodorini, sale, pepe o peperoncino, erba cipollina. Saltate il tutto e chiudete con un coperchio, fate cuocere per circa cinque minuti. Non vi resta che impiattare e servire.

FIORI DI ZUCCA IN CROSTA DI SEMI DI SESAMO

Ingredienti:

10 Fiori di Zucca

50 gr di semi di Sesamo

5 cucchiai di Farina “0”

Sale

Acqua gassata

1 cucchiaino di lievito in polvere

500 ml di olio di semi di girasole

 

Procedimento:

Pulite i fiori di zucca togliendo il pistillo. Preparate la pastella mettendo in una ciotola la farina, un pizzico di sale, il lievito e mescolando con una frusta aggiungete acqua gassata fino a che non ottenete una pastella cremosa. Mettete a scaldare l’olio in una padellina a fiamma medio alta una volta caldo passate i fiori nella pastella, appoggiateli sui semi di sesamo da entrambi i lati e mettete a friggere. Una volta cotti metteteli un paio di minuti su della carta assorbente e poi servite.

 

PANNA COTTA

Ingredienti:

1 litro di Panna Fresca

100 gr di Zucchero a Velo

1 baccello di Vaniglia

150 gr di Albume

150 gr di Zucchero semolato

 

Procedimento:

In una padella mettete lo zucchero semolato e fatelo caramellare a fiamma viva, una volta pronto versatelo nello stampo o negli stampini, lasciate raffreddare. Prendete un pentolino d’acciaio, versateci la panna fresca e la bacca di vaniglia, mettete sul fuoco a fiamma media. Nel frattempo in una ciotola mescolate gli albumi con lo zucchero a velo senza montali. Una volta che la panna bolle versatela nella ciotola degli albumi e mescolate bene, togliete la bacca di vaniglia, apritela e grattate la parte dei semi che metterete nel composto appena fatto, amalgamate il tutto. A questo punto versate il composto nello stampo. Prendete una pentola dove si possa inserire all’interno lo stampo, posizionate sul fondo una retina o qualcosa che tenga sollevato lo stampo della panna cotta che andremo a metterci sopra. Versate acqua calda fino a livello dello stampo senza che galleggi, accendete il fuoco a fiamma minima coprite con un coperchio e fate sobbollire per circa 2 ore, il tempo varia in base alla grandezza dello stampo più è grande più tempo ci vuole, se fate più stampini ci vuole meno tempo. Quando toccandola in superficie sentite che è rappresa vuol dire che è pronta. Non vi resta che lasciarla raffreddare, toglierla dalla pentola metterla in frigo.

 

Consigli:

– Consumate la panna cotta il giorno dopo averla preparata, così avrà perso l’odore di uovo.

– Non bisogna avere fretta! L’acqua deve sobbollire, se la fate bollire per far prima fate una frittata bianca.

– Quando la capovolgete incidete i bordi con un coltello, questa non è fatta come quella delle bustine o con colla di pesce, quindi il trucchetto di immergere lo stampo in acqua calda non funziona.

– Per capovolgerla mettete il piatto sullo stampo e poi girate tutto assieme, rimuovendo all’ultimo lo stampo.

– Decoratela a piacere con frutta fresca, scaglie di cioccolato, meringhe, granella, frutta secca o quello che vi piace.

FRITTATA CON FIORI DI ZUCCA E ZUCCHINE

Ingredienti:

5 Uova

1 Zucchina

8 Fiori di Zucca

Sale

Pepe

Olio extravergine di oliva

 

Procedimento:

Lavate e tagliate a mezza luna la zucchina. Pulite i fiori di zucca e apriteli. Sbattete le uova in una ciotola con un pizzico di sale e pepe a piacere. Scaldate una padellina a fiamma medio alta, mettete un filo di olio extravergine, fate soffriggere la zucchina, stendeteci sopra i fiori di zucca e versate l’uovo. Chiudete con un coperchio, abbasare la fiamma al minimo, fate cuocere per qualche minuto, spegnete il fuoco e lasciate riposare 5/10 minuti. Aprite la padella, incidete i bordi con una spatola e capovolgete in un piatto.

 

“Come utilizzare questo Blog” COME INSERIRE FOTO NELLE RICETTE O ARTICOLI

 

Una volta scritta la ricetta o l’articolo (se non ti ricordi come fare, nella cartellina “Come utilizzare questo Blog” leggi l’articolo “COME SCRIVERE UNA RICETTA O UN ARTICOLO”) controlla dov’è posizionato il cursore 

Posiziona il cursore dove vuoi che venga inserita la foto ( all’inizio, all’interno o alla fine della ricetta o dell’articolo)

Scorri la pagina verso l’alto e clicca su “Aggiungi media”.

Clicca su “Aggiungi media”

Clicca su “Carica file”

Clicca “Seleziona i file”

Clicca su “Documenti”

Clicca su “Galleria”

Clicca sulla cartella contenente la foto che vuoi inserire

Clicca sulla foto da inserire

Una volta caricata la foto clicca su “Inserisci nell’articolo”

Fatto! Ora vedrai le tue foto inserite nelle tue Ricette o Articoli.

 

 

 

MOSCARDINO PAPRIKA E PEPERONI

 

Ingredienti:

1 Moscardino grande

1 Peperone Giallo

1 Peperone Rosso

1 Cipolla Gialla

1 Carota

1 Costa di Sedano

6 Pomodori Ciliegini

Paprika

1 Zucchina

Vino Bianco

Sale

Olio extravergine di oliva

Procedimento:

In una padella mettete un filo d’olio extravergine, fate soffriggere con sedano carota e cipolla tagliati a dadini, una volta ben rosolato aggiungete il moscardino e sfumate con del vino bianco. Aggiungete peperoni, zucchine e pomodorini tagliati a pezzetti, mettete sale ed una spolverata di paprika, chiudete con il coperchio, tenete la fiamma al minimo e fate andare per 30 minuti circa fino a che il moscardino non sarà morbido e le verdure abbiano formato una salsina. Non vi resta che servire.

Consigli:

– Se avete del pane del giorno prima, potete tostarlo e usarlo come contenitore (nella foto ho usato un panino al mais che ho svuotato e riempito con la salsa del moscardino).